Di Francesco criptico sul futuro: «Oggi c’è soltanto il Sassuolo»

di francesco
© foto www.imagephotoagency.it

Il Sassuolo di Eusebio Di Francesco si appresta a vivere l’interessantissima sfida contro la Fiorentina, un duello tecnico tra due squadre che esprimono un bel calcio

Di Francesco, in conferenza stampa, ha presentato la gara casalinga contro la Fiorentina di Paulo Sousa: «Vedremo una bellissima partita, occasione in cui noi vogliamo conquistare 3 punti. I gigliati verranno qui per giocare al meglio delle loro possibilità, questa sfida rappresenta, per loro, l’ultima spiaggia per l’Europa. Parliamo della terza squadra, per palleggio, in Italia: dovremo essere bravi in entrambe le fasi di gioco. Nel corso del campionato ho dovuto far fronte a diverse assenze, sono felice di avere nuovamente a disposizione Magnanelli. Posso senz’altro affermare che siamo cresciuti in termini di condizione fisica. Futuro personale? Oggi c’è soltanto il Sassuolo: tutte le altre valutazioni le farò insieme alla società come sempre. Se ce ne sarà bisogno, sarò io a chiedere un colloquio. Berardi contro Bernardeschi? Hanno entrambi talento e futuro. La Fiorentina ha lavorato davvero bene con il proprio settore giovanile e sono convinto che emergeranno altri giovani. Non possiamo paragonare il Sassuolo alla Fiorentina, però quello neroverde è un club serio che ha fatto le cose al meglio. C’è tanta strada da fare per arrivare al livello dei toscani».