Connettiti con noi

Milan News

Emanuelson: «Roma scelta pessima. Calcio italiano per raccomandati»

Pubblicato

su

emanuelson hellas verona

Urby Emanuelson, ex di Milan, Roma, Atalanta ed Hellas Verona, ha parlato del calcio italiano criticando aspramente la nostra Serie A e non solo

Non le manda a dire Urby Emanuelson. L’ex esterno sinistro di Milan, Roma, Atalanta ed Hellas Verona, ha parlato a “Voetbal International” tornando sulla sua esperienza in Italia. Il laterale olandese non ha usato mezzi termini criticando aspramente il calcio italiano, la Roma e Rudi Garcia. Queste le parole dell’olandese: «L’ambiente del calcio in Italia è ipocrita. Non sai mai di chi ti puoi fidare ed è difficile anche fare delle amicizie. Per non parlare delle etichette: de Boer era inadatto al calcio italiano già dopo poche ore dal suo arrivo».
EMANUELSON CONTRO IL CALCIO ITALIANO – Prosegue l’ex Milan e Roma: «Io vorrei dare un consiglio ai giovani: non andate a giocare in Italia! Il calcio in Italia è politica, contano altri fattori. Vi faccio un esempio. Garcia, a Roma, mi diceva di aver pazienza ma poi faceva giocare sempre gli altri. Mi ritrovavo in tribuna, vedevo la squadra giocare da cani, ma non cambiava niente. In Italia non giocano i migliori, tutto dipende da altri fattori come avere e giuste amicizie e conoscenze. Milan? E’ stato bello perché ero giovane e mi sono ritrovato a giocare con grandi campioni come Pirlo, Ibra, Thiago Silva, van Bommel, Nesta e Seedorf».