Empoli – Lazio 1-2: pagelle e tabellino

immobile lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Empoli – Lazio, Serie A 2016/2017, 25a giornata: formazioni ufficiali, pagelle, risultato, tabellino e sintesi, probabili formazioni ed info streaming gratis

L’Empoli ci ha creduto, la Lazio è stata cinica: è finito 1-2 l’anticipo delle 20.45 allo Stadio Carlo Castellani per la venticinquesima di Serie A. Una partita molto brutta nel primo tempo, divenuta frizzante e sorprendente solo nella ripresa grazie ai cambi e a qualche errore di troppo delle difese. Il gol di Krunic al 22′ st aveva illuso gli azzurri ma il vantaggio è durato solo due minuti perché Immobile in mischia ha siglato il pari, imitato da Keita al 35′ st con un destro deviato. Bene la Lazio, Empoli troppo morbido in avanti e disattento nei momenti decisivi in difesa.

Empoli – Lazio: pagelle e tabellino

MARCATORI: 22′ st Krunic (E), 24′ st Immobile (L), 35′ st Keita (L)
AMMONITI:
2′ pt Costa (E), 15′ st Biglia (L), 39′ st Dioussé (E), 45′ st Veseli (E)
ARBITRO:
Rizzoli

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski 6; Laurini 6 (32′ st Veseli s.v.), Bellusci 5.5, Costa 5.5, Pasqual 5; Krunic 6.5, Diousse 5, Croce 6.5 (28′ st Mauri 6); El Kaddouri 6; Pucciarelli 6, Maccarone 5 (26′ st Thiam 5.5). In panchina: Pelagotti; Zambelli, Dimarco, Barba, Cosic, Zajc, Buchel, Tello, Marilungo. Allenatore: Martusciello 5
LAZIO (4-3-3): Strakosha 5.5; Basta 6 (40′ st Bastos s.v.), Wallace 6, Hoedt 6, Radu 6 (33′ st Djordjevic s.v); Parolo 5.5, Biglia 6, Milinkovic 6 (12′ st Keita 7); Felipe Anderson 5, Immobile 6.5, Lulic 7. In panchina: Borrelli, Vargic, de Vrij, Patric, Lukaku, Crecco, Tounkara, Murgia, Mohamed. Allenatore: Inzaghi 7

EMPOLI – IL PEGGIORE

Manuel Pasqual 5: Dalla sua parte Felipe Anderson spesso ha una voragine in cui infilarsi, anche se poi lo fa con sufficienza e sbagliando troppo, ma tant’è. Pasqual è rientrato a sorpresa all’ultimo istante e si è visto, perché ha ingranato troppo tardi e nel primo tempo in special modo ha sofferto tantissimo le sgroppate dell’avversario brasiliano. Meglio in avanti.

EMPOLI – IL MIGLIORE

Rade Krunic 6.5: Tampona spesso a centrocampo, non soffre la molta qualità degli opposti laziali e si fa vedere in avanti. È però il lavoro sporco a premiarlo, davvero prezioso. Nella ripresa inizialmente si vede di più il suo collega Croce ma poi alla metà della seconda frazione sale in cattedra con un gol superbo. Grande prova di carattere.

LAZIO – IL PEGGIORE

Felipe Anderson 5: Inizia la partita e sembra dover spaccare il mondo, ma il delirio di onnipotenza dura davvero poco. Sulla sua fascia ha Pasqual, che inizialmente si dimostra un avversario molto tenero ma lui non riesce a sfruttare le falle dell’avversario. Si incupisce, cerca di rientrare nel match ma spreca solo una chance dopo l’altra. Indolente.

LAZIO – IL MIGLIORE

Senad Lulic 7: Non è appariscente come Felipe Anderson ma non è nemmeno fumoso come il brasiliano, perché ogni palla che tocca riesce a farla diventare in qualcosa di importante. Buono sulla sinistra, addirittura ottimo quando si sposta al centro e fa ripartire la manovra. Da lui passano le azioni salienti, è il migliore della Lazio più per quantità che per qualità.

Empoli – Lazio: diretta e sintesi

SECONDO TEMPO – La ripresa è iniziata in maniera molto simile al primo tempo, con ritmi blandi e poche occasioni da gol. L’Empoli si è aggrappato ancora a San Skorupski che interviene bene su Lulic, il cui colpo di testa è insidioso. Bene anche El Kaddouri in fase di impostazione ma quando va al tiro al 5′ non prende bene la palla e manda tra le mani di Strakosha. Quando lo zero a zero sembra ormai scritto ecco due minuti di fuoco. Al 22′ Krunic da trenta metri sorprende il portiere con un bolide di destro e segna il suo primo gol in campionato. Poco dopo è Immobile a fare uno a uno al 24′ con una zampata da bomber consumato in area di rigore. La gara cambia ancora a dieci dalla fine con l’inserimento di Keita, il senegalese segna la rete del 2-1 con un tiro in area dopo una mischia. Non ci sono più occasioni degne di tale nome e la Lazio porta a casa tre punti d’oro.

45+4′ Rizzoli fischia la fine, Empoli 1-2 Lazio. Dal Castellani è tutto.

45+2′ Cross di Pucciarelli da sinistra, la palla sfila davanti al portiere ma non c’è nessuno a colpire.

45′ I minuti di recupero saranno quattro.

44′ Punizione di Biglia, barriera. La Lazio comunque amministra il vantaggio.

40′ Sostituzione Lazio: Bastos per Basta.

39′ Giallo per Dioussé, intervento scomposto su Biglia.

37′ Lazio in vantaggio quindi, girandola di emozioni (e di sostituzioni…) negli ultimi quindici minuti. Il gol del senegalese arriva su una sbavatura della difesa toscana.

35′ Gol Lazio! Batti e ribatti in area di rigore, Keita colpisce di destro e una deviazione è decisiva per spiazzare Skorupski!

33′ Sostituzione Lazio: Djordjevic per Radu.

32′ Sostituzione Empoli: Veseli per Laurini.

28′ Sostituzione Empoli: Mauri per Croce.

26′ Sostituzione Empoli: Thiam per Maccarone.

25′ Sembrava una partita addormentata e invece si è svegliata in pochi secondi. Prima il bolide di Krunic con Strakosha un po’ colpevole, poi la zampata di Immobile da pochi passi per il pari. Un minuto che vale una gara…

24′ Gol Lazio! Subito pari Lazio con Immobile, che pareggia da pochi metri su cross da destra!

22′ Gol Empoli! Krunic fa uno a zero con una bomba da trenta metri, un gol straordinario!

20′ Cross di Anderson da destra e paura nella difesa empolese, perché Costa lascia sfilare ma c’è Immobile, pronto l’intervento dell’ex difensore doriano che spazza.

17′ Pericolo nell’area della Lazio: cross di Pucciarelli, un difensore devia ma Strakosha è attento sul primo palo.

15′ Biglia ammonito: ferma una ripartenza di El Kaddouri, giallo sacrosanto.

12′ Sostituzione nella Lazio: Keita al posto di Milinkovic-Savic.

11′ Straordinario Skorupski: cross da destra di Parolo, Lulic da due passi va di testa ma il portiere polacco si stende e para togliendola dalla disponibilità di Immobile.

10′ Corner pericoloso del capitano della Lazio, Skorupski nella mischia la fa sua.

6′ Ancora un tiro da lontanissimo di Biglia, la palla finisce fuori di molto.

5′ Grande chance per l’Empoli! El Kaddouri duetta con Pucciarelli, uno-due al limite, il marocchino cicca la conclusione al volo da dieci metri e Strakosha si sporca i guanti.

3′ Percussione di Pasqual, il terzino si fa il campo palla al piede ma viene fermato al limite da Wallace.

1′ Rizzoli fischia l’inizio della ripresa, si riparte dallo 0-0.

PRIMO TEMPO – Primo tempo dai ritmi piuttosto bassi al Castellani: da una parte l’Empoli si affida alla verve di El Kaddouri, dall’altra la Lazio trova la fascia destra sempre scoperta e con Anderson va spesso al cross. Occasioni vere e proprie nella prima mezz’ora non ce ne sono, anche se al quarto d’ora Pucciarelli con una bella girata manda alto un cross di Pasqual e a metà primo tempo Parolo sfiora il palo con un tocco sotto porta. Nell’ultima parte si fa più sotto la Lazio con Biglia e Immobile ma manca la precisione agli avanti capitolini per sbloccare il risultato. Skorupski quasi inoperoso ma sempre sull’attenti, Strakosha mai visto. Nota di demerito per Anderson che spreca la chance più ghiotta al 38′ passandola al portiere su un bel contropiede.

45′ Fine primo tempo senza recupero: Rizzoli fischia due volte, si va negli spogliatoi sullo 0-0.

42′ La Lazio ci prova ancora da fuori area, Milinkovic – Savic sfodera un bel destro ma il portiere, un po’ per i fotografi, si tuffa e respinge.

39′ Pucciarelli grintoso in avanti, prima sfiora il gol su assist al bacio di El Kaddouri ma è anticipato bene da Hoedt; poi da fuori tenta la bordata ma sempre Hoedt è un muro.

38′ Occasionissima per la Lazio! Anderson è solo in area, Lulic lo serve e il brasiliano può battere a rete ma tocca col piatto e in pratica la passa a Skoruspki!

36′ Dal corner nasce un batti e ribatti in area di rigore, si alza un campanile e Immobile, piuttosto decentrato, va al tiro di collo sinistro. La conclusione si spegne sul fondo ma crea grattacapi all’Empoli.

35′ Biglia, ancora lui ma dal limite dell’area. Tiro all’angolino, Skorupski è bravo a distendersi e a mandare in corner con la punta delle dita.

31′ Biglia, pressato da Croce, ci prova da lontano ma calcia in curva.

29′ Solita incursione di Parolo pericolosissima, l’ex parmense tira da pochi passi ma la difesa devia in corner.

25′ Ritmi molto bassi al Castellani. L’Empoli fa affidamento sulla verve di El Kaddouri ma il marocchino è spesso isolato in avanti.

21′ Dopo un angolo di Anderson, Basta va al tiro da trenta metri ma la difesa ribatte.

19′ La Lazio ha trovato il punto debole dell’Empoli: la fascia sinistra. Sfonda spesso da quella parte e va al cross ma finora senza esiti particolari.

16′ Immobile sfiora il gol. L’ex genoano rientra da sinistra e sfodera un destro potente ma centrale.

12′ Partita bloccata a centrocampo, Rizzoli fischia molti falli perché la lotta si fa dura sulla linea mediana.

8′ Milinkovic – Savic sfonda centralmente e da lontano prova il tiro, palla strozzata che torna all’Empoli. Anderson da destra passa in mezzo ma il colpo di seconda di Immobile è debole e Skorupski para.

6′ Prima occasione per l’Empoli: cross da sinistra di Pasqual, Hoedt devia e Pucciarelli con una girata di sinistro manda alto di pochissimo tra gli oooh del Castellani.

5′ Da segnalare una curiosità che fa onore all’Empoli: in tribuna sono ospiti degli azzurri i bambini di Cittareale, cittadina del Centro Italia colpita dal terremoto nel 2016.

2′ Punizione per la Lazio, colpo di testa di Wallace ma palla a Skorupski. Tiro blando del brasiliano.

1′ Partiti: Rizzoli fischia, inizia Empoli – Lazio.

Empoli – Lazio: formazioni ufficiali

Sono uscite le formazioni ufficiali di Empoli e Lazio, per l’anticipo della venticinquesima di Serie A. L’Empoli si presenta con due sorprese in difesa perché giocano Costa e Pasqual, mentre la Lazio lascia fuori Keita: dal primo minuto parte Lulic davanti. Gioca anche Milinkovic – Savic, dato come assente da molti.

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Bellusci, Costa, Pasqual; Krunic, Diousse, Croce; El Kaddouri; Pucciarelli, Maccarone. In panchina: Pelagotti; Zambelli, Dimarco, Veseli, Barba, Cosic, Mauri, Zajc, Buchel, Tello, Thiam, Marilungo. Allenatore: Martusciello
LAZIO (4-3-3): Strakosha; Basta, Wallace, Hoedt, Radu; Parolo, Biglia, Milinkovic; Felipe Anderson, Immobile, Lulic. In panchina: Borrelli, Vargic, de Vrij, Patric, Lukaku, Djordjevic, Crecco, Keita, Bastos, Tounkara, Murgia, Mohamed. Allenatore: Inzaghi

Empoli – Lazio: probabili formazioni e pre-partita

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Bellusci, Cosic, Dimarco; Krunic, Diousse, Croce; El Kaddouri; Pucciarelli, Maccarone. In panchina: Pelagotti, Pugliesi, Veseli, Barba, Mauri, Buchel, Thiam, Marilungo, Mchedlidze, Zajc. Allenatore: Martusciello
LAZIO (4-3-3): Strakosha; Basta, De Vrij, Hoedt, Radu; Parolo, Biglia, Milinkovic; Felipe Anderson, Immobile, Keita. In panchina: Vargic, Wallace, Patric, Bastos, Lukaku, Crecco, Lombardi, Djordjevic, Lulic, Murgia, Tounkara. Allenatore: Inzaghi

Empoli – Lazio Streaming: dove vederla in tv

La partita sarà trasmessa a partire dalle ore 20.45 in diretta satellitare sulle frequenze di Sky Sport 1, Sky Super Calcio e Sky Calcio 1 e in digitale terrestre su quelle di Premium Sport, oltre che in streaming su app iOSAndroid e Windows Mobile per smartphone, pc e tablet Premium Play Sky Go.