Emre Can, 2019 da urlo: è il miglior centrocampista per media minuti-gol

Emre Can, 2019 da urlo: è il miglior centrocampista per media minuti-gol
© foto www.imagephotoagency.it

Emre Can, centrocampista della Juventus, è cresciuto tanto nel 2019. Il tedesco ha segnato 4 gol in 459 minuti giocati

La Juventus ha ritrovato Emre Can. Il centrocampista tedesco è stata la chiave tattica della sfida contro l’Atletico Madrid. L’ex Liverpool si è abbassato nella difesa a tre a inizio manovra e ha permesso alla Juventus di giocare con il doppio play e ha permesso a Cancelo di alzarsi e offendere con maggiore continuità: in questo modo il portoghese ha avuto meno compiti difensivi. Il tedesco ha dettato legge tra difesa e centrocampo, tagliando e cucendo il gioco a conferma dell’ottimo inizio di 2019.

Fermato da un problema di salute a ottobre, il centrocampista ha faticato a imporsi ma nel nuovo anno è tornato ad alti livelli e ha giocato le sue migliori partite da quando è alla Juve, contro il Napoli e contro l’Atletico Madrid.  Tra i centrocampisti che hanno giocato almeno 100 minuti in Serie A nell’anno solare 2019, Emre Can è quello con la miglior media minuti/gol (4 reti in 459 minuti da inizio gennaio ad oggi, uno ogni 115 di media). Un’altra conferma sull’ottimo stato di forma del centrocampista bianconero, arrivato a parametro zero in estate dopo la sua avventura a Liverpool. E Allegri gode.