Connettiti con noi

Champions League

SPECIALE CHAMPIONS LEAGUE – Alla scoperta del Liverpool 2018-2019

Pubblicato

su

klopp liverpool

Formazione Liverpool 2018-2019: i giocatori, la rosa, l’allenatore, la stella di una delle protagoniste della Champions League

Si dice Liverpool, si legge Jurgen Klopp. Ormai è una tradizione: quando il tecnico di Stoccarda prende in mano una squadra la cambia a propria immagine e somiglianza. Perché solo lui riesce ad immergere il gruppo nei suoi pensieri, plasmandolo con idee brillanti e vincenti. Pazienza, verrebbe da dire, che i Reds abbiano perso una finale di Europa League contro il Siviglia e una di Champions League contro il Real Madrid. Arrivarci, per questo Liverpool, è già stato un traguardo incredibile, se si pensa a quanto hanno zoppicato tutti i predecessori di Klopp (da Dalglish a Rodgers, passando per Roy Hodgson). Klopp ha avuto il merito di rinfocolare il Dna europeo del Liverpool. Un’identità forte, nata sotto il segno di Rafa Benitez. Lo ha fatto passando dal gioco: ad Anfield Firmino, Manè e Salah trovano sempre un modo non solo per vincere, ma persino per travolgere i propri sparring partner. Per informazioni chiedere a Roma e Manchester City, due squadre che hanno visto in faccia la realtà quando si sono ritrovate nella tana dei Beatles. E quest’anno la musica cambierà, ma in positivo: perché in porta c’è Alisson, probabilmente il migliore al mondo, e a centrocampo le chiavi sono diventate di proprietà di Naby Keità, che a Lipsia ha fatto vedere di poter spostare gli equilibri.

LA STELLA: Mohamed Salah – Aveva un conto in sospeso con la Premier League, dopo la parentesi agrodolce vissuta al Chelsea sotto la gestione Mourinho. E ha deciso di saldarlo a Liverpool: è stato l’uomo immagine della scorsa Champions League e promette ancora scintille. La maledizione della finale di Kiev è una spinta a fare di più. E meglio.

L’ALLENATORE: Jurgen Klopp – Negli ultimi cinque anni ha perso sei finali. Due di Champions League, una di Europa League. Ma già esserci arrivato con realtà non di primissima fascia come Borussia Dortmund e Liverpool è una medaglia al suo immenso valore. Klopp è sinonimo di divertimento: con lui Anfield continuerà ad essere la giostra del gol.


Rosa Liverpool 2018-2019: i giocatori

PORTIERI – Alisson, Grabara, Mignolet, Kelleher

DIFENSORI – Alberto Moreno, Alexander-Arnold, Clyne, Gomez, Lovren, Matip, Phillips. Robertson, Van Dijk

CENTROCAMPISTI – Chirivella, Fabinho, Henderson, Jones, Keita, Lallana, Markovic, Milner, Ojo, Oxlade-Chamberlain, Rafael Camacho, Shaqiri, Wijnaldum

ATTACCANTI – Firmino, Manè, Origi, Salah, Solanke, Sturridge

ALLENATORE: Jurgen Klopp

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Lovren, Van Dijk, Robertson; Milner, Wijnaldum, Keita; Salah, Firmino, Manè. Allenatore: Klopp.