Foyth, summit col Tottenham: la Roma rischia di perderlo

© foto Instagram - @juanfoyth

Juan Foyth, obiettivo di mercato della Roma, è finito nel mirino del ricco Tottenham

Monchi, dopo Hector Herrera, sembra intenzionato a rinforzare il reparto difensivo con l’argentino, classe 1998, Juan Marcos Foyth. Il giovane centrale di proprietà dell’Estudiantes è finito nel mirino della nuova Roma che ha adottato la stessa filosofia del suo direttore sportivo spagnolo, ma rischia di essere beffata dall’offensiva del Tottenham. Il manager Mauricio Pochettino, infatti, potrebbe bruciare sul tempo la concorrenza della Lupa, così come dell’Inter e del Paris Saint Germain. Ciò per stessa ammissione del diretto interessato, il quale ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sulle frequenze di Radio Continental: «So dell’interessamento del Tottenham grazie ai social network. Io vorrei giocare con un club europeo e andrò in Europa se qualche squadra dovesse convincermi a farlo. Al momento, però, sono tranquillo. Ho saputo che il mio procuratore e Veron sono in viaggio per parlare proprio con i Toffees». La stessa redazione di Sky Sport ha rilanciato la notizia, sottolineando che il summit di mercato è previsto per la prossima settimana e che la trattativa potrebbe chiudersi nel giorno stesso dell’incontro. Se il primo nome per la successione di Antonio Rudiger dovesse sfumare, la Roma dovrà fare i conti con i malumori dei tifosi, oltre che con quelli “social” di Strootman.