Di Francesco-Sarri, dalla Lega Pro al big match dell’Olimpico

sarri napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Di Francesco-Sarri, due filosofie di calcio diverse che sabato prossimo si scontreranno, ma non per la prima volta in carriera

Di Francesco-Sarri è un duello che si ripete, come racconta Il Messaggero. Il primo confronto tra i due risale al 21 dicembre 2008, quando il Perugia di Maurizio Sarri battè a domicilio la Virtus Lanciano di Eusebio Di Francesco. Parliamo del campionato di Lega Pro Prima Divisione, girone B, e la Serie A era più che un miraggio per entrambi. Quasi 9 anni dopo, però, si sfideranno allo stadio Olimpico in una gara che sa di big match del campionato.

Eusebio era alla prima esperienza in panchina, Maurizio era, invece, reduce dall’esperienza negativa in quel di Verona. Curioso che entrambi schierarono i rispettivi calciatori con un 4-4-2 che ben si distingue dal 4-3-3 amato da entrambi. Ancor più curioso che entrambi furono esonerati dai rispettivi club e, al loro posto, furono chiamati Dino e Giovanni Pagliari. Sembra una vita fa, magari calcisticamente parlando lo è per davvero visto che Di Francesco e Sarri hanno raggiunto l’elitè del calcio italiano e spiccano per due espressioni di calcio propositivo e innovativo. Magari sabato sera, quando Roma e Napoli si confronteranno sul campo, gli ritornerà in mente quel freddo pomeriggio allo stadio Guido Biondi di Lanciano..