Gandini esalta la Roma: «Barcellona squadra di marziani, sarà stimolante»

© foto Calcio News 24

Le parole dell’amministratore delegato della Roma, Gandini, in occasione dell’evento organizzato e riservato ai partner ufficiali del club giallorosso

Da oggi a venerdì, in quel di Madonna Di Campiglio, si terrà l’evento ‘Together As Roma’ riservato ai partner ufficiali del club. E al termine della prima giornata di incontri, Umberto Gandini, l’amministratore delegato del club giallorosso, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Roma TV: «A livello sportivo noi abbiamo raggiunto un traguardo importante come i quarti di Champions League grazie alla vittoria sullo Shakhtar: siamo tra le prime otto squadre d’Europa e abbiamo ora una sfida molto stimolante contro il Barcellona di Messi, il giocatore attualmente più determinante nel calcio mondiale».

Prosegue Gandini: «Questo è un traguardo che dobbiamo considerare intermedio, un traguardo verso una crescita sportiva e aziendale che continua. Tra pochi giorni questo contesto ci darà inoltre la grande emozione di poter giocare di fronte a 80mila persone al Nou Camp e speriamo davanti a più di 60mila all’Olimpico. Saranno due gare dentro o fuori contro una squadra di marziani». Che conclude l’intervento: «La Roma ha fatto un grande investimento sui media, il nostro media center con Roma TV e non solo ne è un esempio. Per noi è infatti importante poter essere autonomi e altamente professionali nel produrre contenuti che nell’industria di oggi sono la vera moneta corrente nelle relazioni commerciali. Quindi il fatto di avere piattaforme di comunicazione, anche digitali, molto sviluppate e che si rivolgono ad un pubblico internazionale, ci permette di immettere nella rete, grazie anche alla partecipazione della squadra, tanti contenuti che sono poi ritrasmessi dai nostri tifosi e da chi ama il calcio in generale nella loro cerchia di contatti. E proprio questo permette di creare engagement, che è quello che le aziende di oggi vanno cercando».