Giampaolo: «Bravi e fortunati nel finale»

giampaolo muriel sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

E’ terminata 1 – 1 la sfida tra Palermo e Sampdoria, il tecnico dei blucerchiati, Marco Giampaolo ha detto la sua sui 90 minuti del Barbera

La Sampdoria di Giampaolo lascia la Sicilia con 1 punto in classifica in più, ma i doriani non hanno, di certo, regalato una delle migliori prestazioni stagionali contro i rosanero. Ecco quanto dichiarato dall’allenatore a Sky Sport: «Abbiamo giocato sotto ritmo, potevamo fare certamente di più. Non ci siamo contraddistinti per aver dato accelerazioni al gioco. Schick? Buona gara la sua, però la prestazione collettiva non è stata all’altezza e ne abbiamo risentito individualmente. Nel finale, poi, ci siamo risvegliati: abbiamo avuto una reazione orgogliosa. Siamo stati bravi e fortunati nel recuperare il risultato, ma è doveroso pretendere di più dalla squadra. Sostituzioni? Figlie delle condizioni dei miei calciatori e delle caratteristiche degli stessi, avevamo la necessità di mettere forze fresche in campo. Cassano alla Virtus Entella? Non ne so niente, a me Antonio ha sempre detto di voler continuare a giocare».