Guardiola risponde a De La: «Se vuole dico che il Napoli gioca male»

guardiola manchester city barcellona
© foto www.imagephotoagency.it

L’allenatore del Manchester City, Pep Guardiola, alla vigilia della sfida di Champions League, ha parlato così del Napoli

Pep Guardiola, tecnico del Manchester City, avversaria del Napoli nel match di Champions League in programma domani, ha parlato così ai microfoni di Premium Sport: «Siamo due squadre a cui piace aggredire senza palla e con la palla, per rispetto alla gente. Chi giocherà meglio, vincerà. Noi vogliamo la palla, chi l’avrà allora avrà più possibilità di vincere. Hanno grandi piedi e grandi qualità negli spazi corti, giocano bene con i tre attaccanti più Hamsik. Quando perdono il pallone, poi, sono ben organizzati: è difficile colpirli in contropiede. Sarri? Fa cose che non è facile vedere».

Il tecnico ha poi risposto al presidente azzurro, Aurelio De Laurentiis: «Sarà Sarri a scegliere chi giocherò, non credo scelga De Laurentiis. Se vuole che dica che ha una squadra scarsa e che hanno avuto culo nelle ultime partite, e che giocano male, che non si passano bene la palla, allora lo dirò». Queste le parole rilasciate dal patron del Napoli a cui fa riferimento l’allenatore spagnolo: «Guardiola? Non mi fido dei suoi complimenti. E’ una vecchia volpe: non vorrei che i suoi elogi deconcentrassero la mia squadra».