Icardi, non solo Juve: ci provano anche le big straniere e il Napoli

Icardi, non solo Juve: ci provano anche le big straniere e il Napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Mauro Icardi può lasciare l’Inter al termine della stagione. La Juventus ci prova. Occhio al Napoli e ai club esteri

Non c’è solo la Juventus su Mauro Icardi. «Non abbiamo avuto contatti recenti dopo il sondaggio della passata stagione. A giugno vedremo» ha detto Fabio Paratici, direttore sportivo della Juventus. Beppe Marotta ha risposto in maniera piccata: «Allora a giugno vedremo anche noi per Dybala». Schermaglie tra Juventus e Inter con Steven Zhang che ha chiuso le porte ai bianconeri: «Non venderemo Icardi alla Juve» salvo poi smorzare: «Non è detto che non faremo affari tra di noi, non si può mai dire mai nel calcio». Secondo Sport Mediaset, la Juve è su Maurito e ci sarebbe anche stata una telefonata esplorativa con Wanda Nara.

Non solo Juve. Sul centravanti in uscita dall’Inter c’è anche il Napoli. Non tratta di vere trattative e nemmeno di trattative abbozzate. Telefonate di lavoro, così possono essere definite. Dei sondaggi per capire la situazione. Sul centravanti, che ha clausola rescissoria da 110 milioni di euro valida per l’estero, si sono mosse anche Real Madrid e Chelsea. De Laurentiis tentò il colpaccio dopo aver perso Higuain ma l’Inter disse di no. Il club azzurro cerca un nuovo centravanti (Mertens potrebbe partire) e ADL è pronto a tornare alla carica.