Il mondo del calcio piange la scomparsa di Concetto Lo Bello – 9 settembre 1991 – VIDEO

Il 9 settembre 1991 il mondo del calcio piange la scomparsa dell’arbitro italiano forse più celebre di sempre: Concetto Lo Bello

Il 9 settembre 1991 il calcio italiano piange la scomparsa, nella sua Siracusa, di Concetto Lo Bello. Forse l’arbitro più celebre che il pallone nostrano abbia sfornato, oltre a figurare come il record del maggior numero di partite arbitrate in Serie A: addirittura 328.

La sua carriera inizia nel 1944, quando si divideva con l’arbitraggio delle gare di pallanuoto. In Serie A sbarca nel 1954, diventando internazionale quattro stagioni più tardi. Nella sua carriera ha sempre dato prova di grande autorità, imponendosi anche in situazioni-limite malgrado le critiche per molte prese di posizione viste come manie di protagonismo. Lo Bello è stato anche il più anziano ad aver diretto una partita in Europa: è infatti sceso in campo il 29 maggio 1974, a 50 anni e 16 giorni, in occasione della finale di Coppa Uefa tra Feyenoord e Tottenham.


Il contenuto video fa parte della serie web Almanacco del Calcio, prodotto da Sport Review srl.