Inghilterra, Southgate ct ‘guardiolista’ per una generazione di talenti

southgate inghilterra
© foto Wikimedia Commons

L’Inghilterra nascente del ct Southgate affronta in amichevole l’Italia a Wembley: l’impostazione del nuovo corso inglese

L’Inghilterra è pronta ad affrontare l’Italia in amichevole a Wembley. La Nazionale dei Tre Leoni, dopo aver chiuso il corso col ct Roy Hodgson, è affidata da fine 2016 a Gareth Southgate. Una Nazionale che, come scrive il Corriere della Sera, sta cambiando pelle e sogna un Mondiale da protagonista.

Southgate, ex ct dell’Under 21 come Luigi Di Biagio, sta lavorando su uno stile di gioco influenzati dal ‘guardiolismo’; 3-4-3 con una nuova generazione di talenti: da Kane a Rashford, passando per Dele Alli e Sterling. Un progetto giovane e ‘low-cost’: al ct Southgate vanno infatti 1,8 milioni di sterline d’ingaggio, un terzo rispetto a Capello. La Federazione inglese ha un piano per spendere 180 milioni (solo nel 2018) nello sviluppo tecnico, strutturale e sociale del calcio. I Leoni sono pronti per tornare a ruggire.