Inglese, interviene l’agente: «Lui all’Atalanta? Non c’è niente di vero»

Inglese, interviene l’agente: «Lui all’Atalanta? Non c’è niente di vero»
© foto www.imagephotoagency.it

Intervenuto a Un Calcio Alla Radio, l’agente di Roberto Inglese smentisce di avere un accordo con l’Atalanta e parla del suo futuro

Una stagione da protagonista quella che sta vivendo l’attaccante al momento in prestito al Parma, che con otto reti segnate sta facendo sicuramente parlare di sé. Dopo essere andato in doppia cifra nelle ultime due stagioni passate al Chievo, l’attaccante punta a ripetersi anche quest’anno. Il Napoli società che ne detiene il cartellino, non è rimasto indifferente delle prestazioni dell’attaccante e a fine stagione dovrà sedersi ad un tavolo per discutere del futuro con il suo agente Samuele Sopranzi .

Ed è lo stesso Sopranzi, che intervenuto all’emittente radiofonica campana Radio CRC Targato Italia durante la trasmissione Un Calcio Alla Radio parla del suo assistito  smentendo un accordo con l’Atalanta: «Il ragazzo è un giocatore molto forte. E’ stata una scelta ponderata e oculata quella di andare a giocare. Ora ne parleremo a maggio. Chiuso con l’Atalanta? Non è vero niente. Il ragazzo giocherà a Parma fino a fine campionato e poi se ne parla con tranquillità. Intenzione del Napoli? Non lo so. È presto? Eh già. Quanti gol farà Inglese? Non lo voglio dire ».

Un bivio importante quello che attende il giocatore dunque a fine stagione, dove potrà consacrasi, andando a giocare per una big del nostro campionato o se continuare a calcare i campi di provincia. Di contro il Napoli dovrà valutare se riportare alla base il giocatore magari nel ruolo di vice Milik, vista anche la possibile rivoluzione che si prospetta nel prossimo mercato estivo partenopeo, o monetizzare cedendo il giocatore a titolo definitivo.