Inter, altra scossa: via Fassone?

© foto www.imagephotoagency.it

Possibile addio del direttore generale nerazzurro, secondo Tuttosport.

INTER FASSONE – Il punto di riferimento sulle questioni economiche dell’Inter sarà Bolingbroke, nuovo Chief Executive Officer: lo ha sancito il CdA di ieri, che ha decretato l’ingresso dell’ex dirigente del Manchester United oltre che il passivo di 30 milioni di euro. Erose le competenze di Marco Fassone, il direttore generale che ha fatto da tramite per Erick Thohir con la famiglia Moratti. Ora per Fassone sono previsti solo compiti istituzionali e politici, nonché rapporti con i media, ma questo scenario ha alimentato, secondo Tuttosport, le voci riguardanti un suo possibile addio.

LA GIORNATA – Thohir, che dopo il CdA si è spostato alla Pinetina, ha preso visione dei lavori di restyling del centro sportivo, che sarà autosufficiente a livello di consumo energetico. Nessun incontro con Walter Mazzarri, che è andato via prima dell’arrivo del presidente nerazzurro, mentre in serata ha cenato con Massimo Moratti.