Inter, contro il Chievo out Gagliardini, Miranda e Vecino: Spalletti ha in mente due soluzioni

joao mario pastore calciomercato
© foto www.imagephotoagency.it

Gli squalificati e le assenze spingeranno Spalletti a qualche cambio: Inter-Chievo è l’occasione giusta per Joao Mario

La vittoria di Cagliari spinge l’Inter all’inseguimento del Napoli: il distacco rimane di due punti, con lo scontro diretto già andato in onda al “San Paolo”, finito in un pareggio a reti bianche. I due punti di differenza rimangono nei pareggi contro il Bologna e il Torino, mentre il Napoli si è fermato solo contro il Chievo a Verona. La vittoria a Cagliari permette ai nerazzurri di tenere il passo, ma ha soprattutto visto volti nuovi, anche dal 1′. A questo punto, non è da escludere che qualcun altro possa tornare in gioco per la prossima gara di campionato, quella contro il Chievo Verona.

ADDIZIONE PORTOGHESE – Come riporta “La Gazzetta dello Sport”, infatti, Spalletti sta pensando al profilo di Joao Mario, messo un po’ da parte nelle ultime settimane. Una scelta anche necessaria, perché i titolarissimi mancheranno: Gagliardini e Miranda saranno squalificati, mentre Vecino – uscito contro il Cagliari per un problema ai flessori della coscia sinistra – difficilmente sarà disponibile. A questo punto, è possibile che Spalletti si affidi a una mediana molto creativa (Borja Valero-Brozovic) e al portoghese dietro le punte, con Joao Mario che deve sfruttare l’occasione che gli sarà concessa: l’ultima volta dell’ex Sporting dal 1′ con l’Inter è stata contro il Bologna il 19 settembre.