Inter-Crotone, c’è aria di contestazione a San Siro – FOTO

© foto www.imagephotoagency.it

Inter-Crotone, anticipo serale di questa 23^ giornata di Serie A, è una sfida delicata soprattutto per i padroni di casa

Domenica 3 dicembre, Inter-Chievo Verona 5-0: è questa l’ultima vittoria della banda Spalletti in campionato. I neroazzurri non assaporano i 3 punti da 2 mesi esatti, un’enormità per una squadra blasonata come quella interista. Pensiero condiviso dallo stesso Joao Cancelo, il quale, nei minuti antecedenti all’ingresso in campo, ha lanciato un messaggio alla squadra davanti alle telecamere. I tifosi presenti sugli spalti hanno fatto altrettanto, ma utilizzando toni, senza dubbio, più forti.

«Sveglia… torniamo a vincere!!!» lo striscione esposto dai supporters presenti in Curva Nord. Un messaggio nato con l’intento di dare una scossa ad un gruppo di calciatore che sembrano aver staccato la spina e non entrare in campo con la stessa determinazione che ha contraddistinto i primi 4 mesi della stagione dell’Inter. E’ pur sempre vero che in questa fase del campionato il team allenato da mister Luciano Spalletti ha affrontato club di livello quali Juventus, Roma e Lazio, salvo poi pareggiare con squadre di bassa classifica come la Spal e perdere contro quelli di caratura maggiore come Udinese e Sassuolo. Handanovic e compagni, senza bomber Icardi, avranno un solo risultato a disposizione in questo Inter-Crotone.