Connettiti con noi

Hanno Detto

Inter, Moratti: «Per lo scudetto anche la Roma, vorrei Insigne in nerazzurro»

Pubblicato

su

L’ex presidente dell’Inter esprime i suoi pensieri sull’attuale situazione del club nerazzurro: le dichiarazioni

Torna a parlare lo storico presidente dell’Inter Massimo Moratti, che ha parlato a Radio Kiss Kiss di vari temi riguardanti il mondo nerazzurro che tanto lo ha amato:

SERIE A – «Seguo il campionato con grande attenzione, Mourinho ha ravvivato il campionato, è partito molto bene. La Serie A ha una squadra in più, la Roma, che punterà allo Scudetto. Uno come Mourinho non punta al terzo posto. Josè non lo dirà mai, ma è li».

INZAGHI – «Inzaghi, con pazienza ed intelligenza, ha trovato calciatori funzionali al bel gioco che stiamo vedendo. L’abbraccio con Correa lo testimonia».

INSIGNE – «Sì, mi farebbe piacere vederlo con la maglia dell’Inter. Lo avrei voluto, avrebbe fatto bene e ne sono certo. Lorenzo è uno bravo davvero».

INTESPAC – «Non so se si potrà arrivare alla gestione, ma credo che il futuro dell’Inter si baserà sulla passione. Ed il movimento di azionariato popolare è passione. Si andrà per step, al momento è già importante essere presenti. Io? No, ho fatto il mio tempo…».