Nicola Berti denunciato per favoreggiamento: la nota dei legali

nicola berti juventus-inter
© foto www.imagephotoagency.it

Nicola Berti denunciato per favoreggiamento in un’inchiesta sul traffico di cocaina: la nota dei legali – 28 marzo, ore 11.50

Nuovi aggiornamenti sulla vicenda che ha coinvolto l’ex Inter Nicola Berti, denunciato per favoreggiamento in un’inchiesta sul traffico e il consumo di cocaina. I legali dell’ex centrocampista hanno diramato una nota: «Il sig. Nicola Berti, per il tramite dei propri legali avvocati Silvia Oppici e Clara Pasina, smentisce categoricamente quanto riportato circa un suo coinvolgimento, peraltro già escluso dalle stesse autorità competenti, anche nella forma del tutto marginale, nell’inchiesta riguardante un traffico di stupefacenti ricordando di essere sempre stato a disposizione della Magistratura, nella quale ha piena e assoluta fiducia e davanti alla quale è pronto a chiarire ogni eventuale aspetto della vicenda».

Guai per Nicola Berti: l’ex Inter e Fiorentina è stato denunciato per favoreggiamento in un’inchiesta della Procura di Piacenza su traffico e consumo di cocaina

Nicola Berti non se la passa bene. Ex Fiorentina e soprattutto leggenda di casa Inter, con 229 presenze e 29 gol tra 1988 e 1998, l’ex centrocampista è stato denunciato dalla Procura di Piacenza per scarsa collaborazione nel corso di indagini su traffico di sostanze stupefacenti secondo La Gazzetta dello Sport. L’inchiesta, coordinata dal sostituto procuratore Matteo Centini, ha portato stamani all’arresto di otto persone e a quattro denunce.

Nicola Berti è stato coinvolto nell’ambito di un’inchiesta su traffico e consumo di cocaina. Un ruolo marginale quella dell’ex Inter, che però è finito nel mirino della Procura per la scarsa propensione alla collaborazione nel corso delle indagini. Da sottolineare, riporta la Rosa, che è escluso il suo coinvolgimento nel traffico delle sostanze stupefacenti.