Juan Jesus ritrova l’Inter da ex: «La mia prima famiglia europea»

roma tifosi
© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore della Roma, Juan Jesus, parla all’indomani del successo sul Torino e guarda già al week-end, c’è lo scontro diretto in campionato contro l’Inter, sua ex squadra

Il giorno dopo la vittoria nel posticipo delle 18 contro il Torino, Juan Jesus, difensore della Roma, ha rilasciato queste dichiarazioni nel proprio intervento radiofonico con Roma Radio, commentando i tre punti dell’Olimpico e mettendo nel mirino la sfida del prossimo week-end contro l’Inter, vero e proprio scontro diretto per il terzo posto: «Sono un po’ stanco ma allegro per la vittoria di ieri. Guardo i video degli attaccanti prima di incontrarli, poi mi alleno col più forte di tutti, Dzeko. In partita dimostriamo quello che prepariamo in allenamento. In difesa siamo tutti forti, poi il centrocampo ci dà una mano. Con la difesa a 3 stiamo andando alla grande, merito di staff e tecnico. Lavoro tranquillo, sono un ragazzo umile. Inter – Roma? Sarà una partita  speciale. Loro sono stati la mia prima ‘famiglia’ europea, ma ora sto alla Roma e voglio vincere. Falcao? E’ stato uno dei miei primi allenatori: una persona fantastica, da giocatore la sua storia parla per lui».