Juve , la difesa dov’è? I bianconeri concedono di più rispetto al passato

nuova partnership juventus in asia
© foto www.imagephotoagency.it

Da reparto solidissimo e vera colonna portante dei successi passati a punto debole di quest’anno. La Juve concede più occasioni agli avversari

Sono in difesa i problemi maggiori di una Juventus che sta attraversando un periodo di difficoltà che ha portato solo un punto nelle ultime due giornate di campionato. I giornalisti di “Sky“, infatti, hanno messo a confronto le statistiche difensive della squadra bianconera di quest’anno con quelle dell’anno scorso, e, se i gol subiti all’ottava giornata lo scorso campionato erano solo 2 in meno (5 contro i 7 attuali), sono le occasioni da rete concesse agli avversari ad essere aumentate: 39 a 56 i tiri concessi, 1 contro 7 le grandi occasioni da gol avute dagli avversari rispetto allo scorso anno.

La vera novità è che adesso la retroguardia bianconera imbarca acqua anche allo Stadium, dove fino a sabato era stata completamente impermeabile. Sette gol incassati in otto giornate sono troppi. Nessuno ha ancora capito quale sia la trincea titolare. Rugani è misteriosamente scomparso dalle rotazioni ormai da un mese, ultimo suo avvistamento il 20 settembre contro la Fiorentina. Lichtsteiner e Asamoah appaiono sfiatati, sempre più vicini al fine corsa. E se dà buca anche Barzagli, colpevole su entrambi i gol di Immobile