Juventus, Tacchinardi: “Mi dicono che è fatta per Conte”

© foto www.imagephotoagency.it

Alessio Tacchinardi, ospite di “Tutti pazzi per la Juve”, critica la Juventus, rea di non svolgere un degno calciomercato, criticando chi nel 2007 lo mandò via per acquistare Tiago e Almiron: “La Juventus sembra l’Inter pre-calciopoli: compra alla rinfusa, male. Invece, dal mio punto di vista, la società  bianconera avrebbe dovuto acquistare due-tre big per stagione, in modo tale da formare una vera squadra. Nell’attuale non c’è un calciatore che possa fare la differenza. Nel 2007 cacciarono via me per spendere molto per Tiago e Almiron, senza acquistare calciatori di qualità “.

Sul prossimo allenatore dei bianconeri, l’ex centrocampista bianconero ha dichiarato: “Un mio amico giornalista mi ha riferito che è quasi fatta per Conte, anche se so che la società  punterebbe a nomi come Spalletti e/o Gasperini. La Juve deve tornare a lottare per vincere, quando sento Europa League mi vien da piangere…”