Juventus più vicina a Bernardeschi: ballano 5 milioni tra Fiorentina e Vecchia Signora

bernardeschi
© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus ha trovato l’accordo con Federico Bernardeschi: ora si tratta con la Fiorentina

Bernardeschi si avvicina alla Juve: le ultime sulla trattativa – 5 luglio, ore 23.10

Ci sono stati i primi contatti diretti tra Juventus e Fiorentina per definire la data dell’incontro tra le parti, come evidenziato da SportItalia: la Juventus, intenzionata a chiudere la trattativa entro 7 giorni, offre 40 milioni di euro più 3 milioni di bonus, la Fiorentina ne vuole altri 5. Si lavora anche per l’inserimento di una contropartita tecnica all’interno della trattativa.

I Della Valle sono pronti a cederlo – 5 luglio, ore 7.35

La famiglia Della Valle adesso è pronta a cedere il giocatore. Ieri è successo quello che volevano i patron della Fiorentina, in pratica Bernardeschi, tramite le parole di Pantaleo Corvino, si è preso la responsabilità pubblica dell’addio e i Della Valle sono pronti a venderlo. Ora per lui si aprono le porte della Juventus, a meno di clamorosi colpi di scena. La Juve ha in mente un’offerta da quaranta milioni di euro più Tomas Rincon e Stefano Sturaro, la Fiorentina punta sempre a cinquanta milioni ma si accontenterebbe anche di qualche bonus in più. I due club trattano ma ormai dai Della Valle è arrivato il via libera per la cessione, a maggior ragione dopo che Bernardeschi ha “sfiduciato” la Fiorentina rifiutando il rinnovo di contratto.

Juventus, trovato l’accordo con Bernardeschi: si tratta con la Fiorentina

La Juventus ha trovato l’accordo con Federico Bernardeschi, al giocatore andranno 4 milioni di euro più bonus per 5 anni. L’esterno viola ha già annunciato alla società che non rinnoverà il contratto e quindi la Fiorentina non può far altro che cederlo per monetizzare al massimo. Ora inizierà la trattativa tra i due club. I viola chiedono 40 milioni di euro più 10 di bonus mentre i bianconeri sono arrivati fino a 40 più 2. Nei prossimi giorni ci sarà un incontro tra Marotta e Cognigni e si continuerà a lavorare sulla differenza che separa le due parti ma l’idea è che alla fine si troverà un accordo. L’arrivo dell’esterno di Carrara chiude le porte all’arrivo di Douglas Costa del Bayern Monaco. La trattativa è giunta ad un punto morto e al momento sembra definitivamente tramontata. Nella giornata di oggi sono stati avviati anche i contatti con il Paris Saint Germani per Aurier. Visto che il Real Madrid continua a chiedere 30 milioni di euro, Paratici pensa anche a trovare una possibile alternativa. Il francese potrebbe essere il sostituto di Dani Alves che nelle scorse settimane ha rescisso con i bianconeri.