Connettiti con noi

Atletico Madrid

Kalinic, l’agente a carte scoperte: «Piace a Siviglia ed Atletico»

Francesca Flavio

Pubblicato

su

kalinic

Il domani calcistico di Nikola Kalinic potrebbe essere in Spagna, come ha candidamente ammesso il suo agente

Kalinic ha deluso il Milan, è stato allontanato dal ritiro della Croazia a Mondiale in corso e chi più ne ha più ne metta. La stagione 2017/2018 è stata, praticamente, da dimenticare per Nikola che adesso non può che andare a caccia del riscatto. Dove? Probabilmente non a Milano, bensì in Spagna, visto l’interesse di due importanti club della Liga. Tomislav Erceg, agente del calciatore croato, ne ha parlato ai taccuini di As:

«Il mio assistito è consapevole che ci siano più squadre interessate a lui, ma bisogna aspettare e capire cosa deciderà di fare il Milan. Non possiamo nascondere il fatto che sia l’Atletico Madrid che il Siviglia siano interessati a Kalinic. Ci sono varie opzioni sul tavolo, ma dipende tutto dal Milan. Non è nel nostro potere decidere, pur sapendo quanto sia competitivo l’Atletico, con un top allenatore come Diego Simeone in panchina. Valuteremo dopo che la società rossonera si sarà espressa in merito». L’interesse c’è, è palese ma la trattativa non si sblocca ancora per una differenza di vedute relativa alla formula dell’operazione: i colchoneros sarebbero orientati sul prestito con diritto di riscatto al raggiungimento delle 25 presenze minime e un certo numero di gol, il Diavolo chiederebbe l’obbligo di riscatto dopo 5 presenze ufficiali.

Advertisement