Connettiti con noi

Azzurri

Kean: «Non è stato facile saltare l’Europeo. Sempre bello segnare con l’Italia»

Pubblicato

su

italia-lituania

Kean: «Europeo duro, importante riprendersi l’Italia. Sulla Juventus…». Le dichiarazioni dell’attaccante dopo la Lituania

Moise Kean ha parlato a Rai Sport dopo la doppietta realizzata in Italia-Lituania.

DI NUOVO NAZIONALE – «Era importante riprenderla e dare il 100%. È sempre una una grande emozione».

EUROPEO – «Non è stato facile ma sono sempre stato dietro alla TV a tifare i miei compagni. La cosa più importante è che abbiamo portato a casa la coppa».

TALENTO E LAVORO – «Certo, dipende dal lavoro e dalla serietà. I compagni mi hanno accolto e aiutato. Questo mi fa bene».

TESTA – «Ogni giorno mi pongo nuovi obiettivi con una nuova mentalità».

PSG – «Mi ha aiutato tantissimo, sono stato vicino a grandi giocatori e ho imparato molto. È stata una grande fortuna»

JUVENTUS – «Ho tanto da lavorare e dare il 100% a Torino. Sono tornato fare buoni risultati».

PRONUNCIA COGNOME – «Come volete voi».