Connettiti con noi

Atalanta News

La baby Juve in semifinale contro l’Inter, la Coppa Italia logora chi non ce l’ha

Pubblicato

su

I bianconeri annientano la Spal e volano alle semifinali contro l’Inter, dall’altra parte l’Atalanta aspetta la vincente di Napoli – Spezia

Anche la Juventus si iscrive alle semifinali di Coppa Italia, dove affronterà l’Inter orfana di Lukaku nella sfida di andata. Mentre per il ritorno è atteso un altro scontro tra titani stile Ibra – Lukaku, stavolta con CR7. La vera notizia non è la vittoria della Juventus contro la Spal, ma come è arrivata: senza Cristiano e con un’età media della linea difensiva di 21 anni e 85 giorni, alla faccia del ricambio generazionale. La Juve, però, oltre che su un esercito di giovani promesse può anche contare sull’esperienza illimitata dei veterani: Chiellini è tornato e ieri Buffon – che oggi festeggia 43 anni – è tornato a casa con una prestazione da protagonista e l’ennesima clean sheet in carriera.

Con il passaggio del turno dei bianconeri, intanto, si restringono le date possibili per il recupero contro il Napoli, partita che incombe come un’ombra sulle due squadre. E che probabilmente si trascinerà fino a fine stagione o giù di là. Intanto l’annata anomala ha dato nuovi stimoli alla Coppa Italia, competizione che fino ad ora nessuno ha snobbato. E le semifinali hanno già il profumo delle grandi sfide: da una parte il derby d’Italia con i bianconeri in rampa di lancio e i nerazzurri capaci di ribaltare il Milan coi nervi e col cuore. Dall’altra parte invece l’Atalanta aspetta la vincente di Napoli – Spezia, gara da non sottovalutare visto il momento di crisi degli azzurri (con voci di un cambio in panchina e una rivoluzione in società, messe a tacere da un comunicato del presidente De Laurentiis) e l’ottimo momento dei ragazzi di Italiano, dopo la vittoria sul campo e il 3-0 a tavolino contro la Roma agli ottavi.

Advertisement