La Lazio esulta, feste e abbracci in hotel dopo la sconfitta dell’Inter

Iscriviti
Milinkovic-Savic Lazio
© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio è a un passo dall’ipotecare la qualificazione in Champions. A seguito della sconfitta dell’Inter i ragazzi di Inzaghi hanno esultato nel ritiro a Crotone

Con la tremenda sconfitta dell’Inter in casa contro il Sassuolo, alla Lazio basta vincere contro il Crotone per festeggiare la qualificazione in Champions League. Ma, secondo quanto riporta cittàceleste.it, i ragazzi di Simone Inzaghi avrebbero già festeggiato. Infatti dopo il triplice fischio finale di San Siro sarebbero partiti, nell’hotel che ospita il ritiro biancoceleste a Crotone, abbracci ed esultanze smodate. In totale una ventina di giocatori, da Milinkovic-Savic ai brasiliani sino a Inzaghi e al suo staff, si sarebbe ritrovato nella pancia dell’hotel che li ospita abbracciandosi in segno di vittoria. Sembra addirittura che alcune urla si sentissero dalle camere degli altri giocatori laziali rimasti a riposare.

Chissà se questa festa anticipata possa minare la concentrazione della Lazio in vista della delicata sfida al Crotone. I pitagorici, infatti, devono ancora conquistare una salvezza tutt’altro che scontata e affronteranno i capitolini che contano tra le loro fila alcune pesanti assenze, tra cui Immobile, Luis Alberto e Parolo.