La voce fuori dal coro di Ziliani: «Buffon? Vent’anni a rubare alla Juve e si lamenta»

buffon juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Paolo Ziliani, senza peli sulla lingua, dice la sua su Twitter e si scaglia contro Buffon, reo di peccare di poca coerenza

Con il suo, controverso, stile Paolo Ziliani ha detto la sua sulla polemica che sta infiammando tutt’Italia. Quella relativa alla reazione e alla conseguente espulsione di Gigi Buffon nei secondi finale di Real Madrid-Juventus. Il giornalista, tramite il suo profilo Twitter, si è scagliato furiosamente contro il portiere bianconero: «Vent’anni trascorsi in un club che ha saccheggiato a man bassa partite, titoli e trofei ed ecco il degno Capitano che dà dell’ANIMALE a un arbitro che ha semplicemente fischiato un sacrosanto rigore. Buffon modello per i bambini? Ricordiamocene».

Parole sicuramente pesanti, che stonano con l’opinione pubblica italiana, che considera la decisione dell’arbitro Oliver fin troppo severa. Parole in linea, invece, con il recente passato di Ziliani, non nuovo in battaglie social contro i colori bianconeri. Dopo la sconfitta in casa contro il Real Madrid nella partita d’andata, il giornalista si era espresso così (leggi anche: Ziliani sul triplete della Juve) sulle possibilità bianconere di centrare il Triplete.