Liga, 24ª giornata: gran rimonta Real, Barcellona super con l’Atletico

liga 25^ giornata
© foto www.imagephotoagency.it

Liga, 24ª giornata: tutti i gol, le emozioni e le sintesi del campionato spagnolo

Liga, 24ª giornata: Real Madrid corsaro, anche il Barcellona

Gran giornata di calcio in Spagna, che si è conclusa con una partita straordinaria. Il Barcellona ha battuto l‘Atletico Madrid al Calderon nel pomeriggio: Rafinha, poi Godin e infine Messi, un 1-2 che ha dato temporaneamente la testa della classifica ai blaugrana. I catalani hanno sperato perché in serata il Real Madrid era impegnato sul difficile campo del Villarreal e all’ora di gioco perdeva due a zero con gol di Bakambu e Trigueros. Ci hanno pensato Bale, Ronaldo su rigore e Morata a ridare il sorriso e la vetta a Zidane. Nelle altre sfide da segnalare la bella vittoria dell’Athletic Bilbao per tre a uno sul Granada e il pari per uno a uno tra Sporting Gijon e Celta Vigo.

Liga, 24ª giornata: Espanyol all’inglese sull’Osasuna (3-0)

Nessuna sorpresa nel lunch match della 24esima giornata di Liga: in campo Espanyol ed Osasuna, niente da fare per la formazione di Salvatore Sirigu. I padroni di casa infatti si impongono per 3-0, senza particolari difficoltà: vantaggio di Caicedo al 17, raddoppio di Jurado al 46′ e tris di Moreno al 92′. Osasuna in dieci uomini dal 27′ per l’espulsione di Oier: chiara occasione da goal in area, Caicedo sul dischetto però non sfrutta l’occasione. L’Espanyol torna a vincere dopo due ko di fila e si porta a -4 dalla zona Europa League, Osasuna sempre più nell’abisso: quart’ultimo posto distante nove punti.

Liga, 24ª giornata: Eibar supera Malaga (3-0)

Eibar-Malaga, giocata sabato alle ore 20,45, è terminata col risultato di 3-0 per i padroni di casa. La squadra basca ha risolto la gara andando a segno tre volte tra il 43′ e il 52′ (doppietta di Adrian, poi Enrich). Per il Malaga espulso Rosales al 71′ (doppio cartellino giallo). Eibar all’undicesima vittoria stagionale e a ridosso dei piazzamenti europei; il Malaga incassa la decima sconfitta in campionato e ancora non può considerarsi tranquillo per la salvezza.

Liga, 24ª giornata: troppo Leganes per il Deportivo La Coruna – 25 febbraio, ore 21.10

Non c’è storia nella sfida di Liga tra Leganes e Deportivo La Coruna: 4 – 0 il risultato finale. Szymanowski, al 19′, apre le marcature con un bel tiro all’incrocio, poi, alla mezz’ora, Martin Mantovani, di testa, fa fruttare il corner dell’autore del primo gol. La seconda frazione di gioco è caratterizzata dall’espulsione di Albentosa, dopo una brutta gomitata, e da altre due marcature dei padroni di casa: Lopez all’81esimo e Bueno al minuto 91.

Liga, 24ª giornata: il Siviglia batte il Betisnel derby ed è al primo posto momentaneo

Gran colpo del Siviglia che nel pomeriggio batte in rimonta 1-2 i cugini del Betis e si porta a quota 52 punti come il Real Madrid che ha però due partite in meno. Al 36′ Durmisi sblocca il match, ma le reti di Mercado al 56′ e il decisivo goal di Iborra al 76′ ribaltano tutto e danno i tre punti alla squadra di Jorge Sampaoli.

Liga, 24ª giornata: male il Valencia – 25 febbraio, ore 15.00

Continuano le sfide della 24ª giornata di Liga, stavolta è toccato ad Alaves e Valencia. Il team di Zaza, dopo la splendida vittoria ai danni del Real Madrid, perdono 2 – 1 contro una formazione di casa non proprio irresistibile. Vantaggio degli ospiti al 70esimo con Barragan che ribadisce in rete un pallone vagante. Ma i pipistrelli devono fare i conti con la reazione veemente dell’Alaves: Ibai, al 78′, e Katai, al 86′, ribaltano il risultato.

Liga, 24ª giornata: i risultati – 24 febbraio, ore 23.16

L’anticipo della 24ª giornata tra Las Palmas e Real Sociedad è terminato 1 – 0 in favore degli ospiti. Gli uomini di Eusebio Sacristán hanno ottenuto i tre punti grazie alla rete messa a segno da Xabier Prieto al 74esimo minuto e si portano così a 44 punti,  ridosso dell’Atletico Madrid, che occupa la quarta posizione. La squadra di Quique Setién, invece, resta a 28 punti e rischia il sorpasso da parte del Valencia e del Malaga, in campo domani rispettivamente contro Alaves ed Eibar.