Ligue 1, 27ª giornata: Lione e PSG esagerati

ligue 1
© foto www.imagephotoagency.it

Ligue 1, 27ª giornata: tutti i gol, le sintesi e le emozioni del campionato francese

Ligue 1, 27ª giornata: gran Lione, super PSG

Lione e Paris Saint Germain hanno davvero esagerato: questo è quello che viene da dire vedendo i risultati della domenica per la Ligue One. Si parte alle 15 con la prestigiosa vittoria del Caen in trasferta contro il Saint Etienne, basta un gol di Rodelin alla mezz’ora. Si prosegue con il cinque a zero del Lione sul Metz, altra goleada lionese dopo quella con l’Az in Europa League. Per l’OL è super Depay: segna i primi due gol, poi ci pensano l’autorete di Balliu, Lacazette e Valbuena. Il PSG invece nel posticipo schianta il Marsiglia al Velodrome con un netto cinque a uno: Marquinhos e Cavani aprono nel primo tempo, poi Lucas triplica e Draxler fa poker prima del gol della bandiera di Fanni e dell’ultima segnatura di Matuidi.

Ligue 1, 27ª giornata: i risultati delle gare delle 20

Arrivano gol a grappoli nella serata della Ligue 1. L’Angers domina in casa, 3 – 0, sul Bastia in 10 uomini nell’ultimo quarto d’ora di gara. Il Lilla si fa superare, 2 – 3, dal Bordeaux in una delle gare più pirotecniche della 27ª giornata. I padroni di casa chiudono in 9 a causa di due espulsioni e Ounas, con una doppietta, decide la sfida. Nancy – Tolosa è terminata 0 – 0 mentre Rennes – Lorient 1 – 0, con rete di Sio al 19′.

Ligue 1, 27ª giornata: il Monaco si riprende la vetta

Dopo la sconfitta roccambolesca subita in Champions League contro il Manchester City, il Monaco si rituffa in campionato e vince in trasferta contro il Guingamp riprendendosi la vetta della Ligue 1. I monegaschi vanno in vantaggio al 24′ con un goal dell’ex capitano del Torino Glik e raddoppiano al 86′ con il sigillo di Fabinho su calcio di rigore, a nulla serve il goal finale del Guingamp siglato da Didot.

Ligue 1, 27ª giornata: 2-1 del Nizza sul Montpellier

Il Nizza batte in casa il Montpellier in rimonta, grazie alla doppietta di Mickael Le Bihan, e si porta a 59 punti in classifica, al pari del Monaco, che giocherà domani contro il Guingamp.

Ligue 1, 27ª giornata: il Nantes abbatte il Dijon

Ligue 1, 27ª giornata. Il turno del campionato francese si è aperto con la sfida tra Nantes e Dijon. La squadra ospite si gioca la permanenza in massima serie con il Nancy e il ruolino fuori casa è tutt’altro che incoraggiante, 1 vittoria in 14 occasioni, mentre i gialloverdi navigano nelle acque di mezza classifica. I padroni di casa scendono in campo con un 4-4-2 compatto e lineare contro il più prudente 5-3-2 del Dijon. Bastano 3 minuti di gioco a Bammou per aprire le marcature, il Nantes, però, si fa male da solo quando Dubois firma l’autogol che vale il pareggio al 37′. La seconda frazione di gioco è altrettanto palpitante: Sala segna il rigore che vale il 2 – 1, Pardo allunga le distanze e fissa il parziale sul 3 – 1. L’espulsione di Diony, all’85esimo, spegne qualsiasi ipotesi di rimonta.