Caso Keita, parla Lulic: «Vogliamo che resti alla Lazio»

lulic
© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio riparte dalla fascia di capitano sul braccio di Senad Lulic. E proprio lui ha parlato con Keita a proposito del caso di mercato

Senad Lulic ormai è una bandiera della Lazio, tanto che è stato lui a parlare con Keita negli ultimi giorni a proposito del caso di calciomercato. Proprio Lulic in conferenza stampa ha detto: «Quello che ci siamo detti con Keita rimane tra noi, spero che presto si trovi una soluzione che accontenti sia lui, sia noi, sia la società. Vogliamo che i giocatori forti restino e Keita è uno di questi. Ci sono sempre anche altre questioni che si devono mettere d’accordo. Il mercato rimane aperto fino al 31 agosto e può succedere di tutto. Noi vogliamo essere tranquilli, vogliamo lavorare bene, lo stiamo facendo e speriamo di farlo anche in futuro». Lulic è il nuovo capitano della Lazio e a tal proposito ha dichiarato: «Sono alla settima stagione alla Lazio e ho giocato ovunque, il mister sa che su di me può contare. Io capitano? Prima della partita contro la Triestina ci siamo riuniti nello spogliatoio e il mister ha deciso chi avrebbe dovuto fare il capitano. Secondo me e il mister il capitano doveva essere Radu, ma lui non ha voluto e la fascia è toccata a me. Inzaghi? Lo abbiamo visto carico e motivato, sa che confermarsi è difficile ma ci auguriamo di fare un gran campionato».