Connettiti con noi

Azzurri

Mancini: «Con l’Inghilterra gara difficile. Avrei voluto giocarla col pubblico»

Pubblicato

su

Le parole di Roberto Mancini a pochi minuti dal calcio d’inizio della partita di Nations League contro l’Inghilterra

Roberto Mancini ha parlato a Rai Sport prima del calcio d’inizio della partita contro l‘Inghilterra di Nations League. Di seguito le sue parole.

LA GARA – «Le partita contro l’Inghilterra non sono mai semplici. Negli ultimi 20 anni hanno giocato bene, hanno giocatori tecnici. Le partite sono tutte difficili contro di loro. L’unica cosa è che non ci sarà il pubblico. Avremmo preferito giocare col pubblico, sarà una partita un po’ differente. Per loro affrontare l’Italia sarà una partita speciale».

RIVOLUZIONE – «Non ho realizzato quando è inziata. Soffro molto dell’eliminazione dal Mondiale. La gara con la Macedonia doveva andare così, l’abbiamo perso prima».

FIDUCIA DA PARTE DEI GIOVANI – «Non ho mai visto un giocatore parlar male dell’allenatore (ride ndr)».

GIOVANI – «É difficile perché bisogna aver tempo e a volte tempo non li hanno. Vogliono vincere subito. E un giovane ha bisogno di tempo per affermarsi. Tempo al calcio non si dà molto».

GNONTO – «In Italia purtroppo quando accade qualcosa in negativo si dimentica tutto quello che di positivo c’è stato. Quando abbiamo iniziato sembravamo essere nel deserto dei Tartari e nonostante questo abbiamo messo insieme una Nazionale che ovunque andavamo avevamo degli elogi. Qualcosa di buono questi ragazzi, che purtroppo sono incappati in episodi negativi, qualcosa hanno fatto».

SPERANZE – «Spero di trovare velocemente la strada giusta con i ragazzi che possono essere compatibili con il nostro pensiero di calcio per diventare, insieme ai ragazzi che sono rimasti a casa per recuperare, una nazionale forte».

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.