Marotta infiamma Juve-Barcellona: «Dybala? Simile a Messi!»

Iscriviti
marotta juventus calciomercato
© foto www.imagephotoagency.it

Beppa Marotta surriscalda Juve-Barcellona, con una dichiarazione che farà discutere: «Paragone Messi-Dybala? Normale, si somigliano»

Ci ha pensato Beppe Marotta ad infiammare il pre-partita di Juve-Barcellona. L’amministratore delegato bianconero, ai microfoni di Premium Sport, ha toccato diversi argomenti. Fra questi spicca l’eterno paragone Messi-Dybala, con il primo che parte dalla panchina e il secondo subito in campo: «Il paragone tra Messi e Dybala ci sarà anche con Leo in panchina, parliamo di due campioni che si assomigliano anche per il modo di giocare. C’è una differenza di età che rende Messi un’icona del calcio, ma Dybala ha ancora margini di crescita importanti».

Sugli obiettivi della Juve Marotta non ha dubbi: «L’obiettivo è quello di avere una squadra pronta nel periodo più importante della stagione. Credo che Napoli, Inter, Roma e Lazio hanno dimostrato di fare un salto di qualità con la crescita dei calciatori e i cambi di allenatori, queste squadre sono un’alternativa al nostro dominio ma per noi è uno stimolo in più, finalmente in Italia ci sono altri autorevoli candidati per il titolo».

Chiosa finale dedicata al momento della squadra, reduce dalla sconfitta del Luigi Ferraris contro la Sampdoria. Ma Marotta, nonostante il ko in campionato di domenica scorsa, non fa drammi: «C’è un problema perché ci sono dei cali di tensione, che abbiamo quasi sempre avuto in questo periodo anche gli anni scorsi, è quasi fisiologico per noi in base anche ai carichi di lavoro».