Marotta prima di Juve-Sassuolo: «Gruppo di titolari, si parla troppo dell’impiego di Dybala»

marotta juventus
© foto www.imagephotoagency.it

L’ad della Juventus, Giuseppe Marotta, è intervenuto prima della sfida col Sassuolo allo Stadium di Torino

La Juventus si appresta ad affrontare il Sassuolo allo Stadium nella quarta giornata della Serie A 2018/2019 per dare continuità al pieno di vittorie di inizio campionato. L’ad bianconero Giuseppe Marotta, intervenuto prima della sfida, ha dichiarato: «La formazione? Credo che l’allenatore possa sbizzarrirsi mettendo in campo l’undici che preferisce. abbiamo una rosa competitiva, qui sono tutti titolari. Oggi ha messo questi undici, con una potenza offensiva di tutto rispetto. Oggi il calcio è fatto di risultati ma anche di spettacolo, quindi il massimo sarebbe coniugare una vittoria e una bella prestazione» le parole rilasciate a Sky Sport.

Marotta ha poi proseguito: «Non dobbiamo nasconderci dietro un dito, siamo sicuramente la squadra più accreditata e quindi anche la più forte, di conseguenza se non riuscissimo a rivincere lo Scudetto sarà prima di tutto colpa nostra. Gli avversari? Siamo ancora all’inizio del campionato, ci vuole pazienza nell’esprimere giudizi. Ad esempio, in queste prime giornate c’è un aspetto da non sottovalutare nel valore delle cosiddette provinciali. Credo che il livello di certe squadre sia aumentato grazie alla qualità degli allenatori. Dybala? Si parla troppo del suo impiego, che giochi o meno non ha troppa importanza, il nostro gruppo ha qualità altissima».