Meret dopo il Salisburgo: «Rivincita dopo il rosso con la Juve»

Meret dopo il Salisburgo: «Rivincita dopo il rosso con la Juve»
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Alex Meret dopo Napoli-Salisburgo 3-0. Il portiere degli azzurri ha compiuto tre grandi parate nel secondo tempo

Tre interventi decisivi nel secondo tempo, tre grandi parate che hanno permesso al Napoli di chiudere sul 3-0 la gara di andata contro il Salisburgo. Lui, Alex Meret, uno dei grandi protagonisti della serata, ha parlato a Sky Sport dopo la gara: «E’ stata una buona partita. Soprattutto nel primo tempo siamo stati a metterla dalla nostra parte e abbiamo fatto due gol. Nel secondo tempo abbiamo rischiato un po’ troppo ma siamo stati bravi e non abbiamo incassato gol. Sono contento della mia prova».

Prosegue Meret tornando sull’episodio di domenica scorsa con Cristiano Ronaldo: «Mi è dispiaciuto lasciare in 10 i miei compagni domenica scorsa e per me è stato molto importante tornare in campo e dimostrare quello che so fare. Rivincita? Sì, è stato un episodio che può capitare. Bisogna pensare al futuro e bisogna cancellare la partita di domenica. Futuro? Io lavoro giorno dopo giorno per migliorarmi, le chiamate della Nazionale sono un orgoglio e lo saranno sempre se arriveranno».