Messi rinnovo da record: è il più pagato d’Europa

messi
© foto www.imagephotoagency.it

Lionel Messi, attaccante del Barcellona, ha rinnovato il suo contratto per una cifra vicina ai 30 milioni di euro annuali

La notizia era nell’aria e ora è diventata realtà. Lionel Messi ha rinnovato il suo contratto con il Barcellona per altri 3 anni più uno. Prolungamento che lo porterà con ogni probabilità a chiudere la carriera in balugrana, ma soprattutto a essere il calciatore più pagato d’Europa. La Pulce percepirà infatti dal club catalano una cifra pari a 30 milioni di euro netti, stipendio da paperone del calcio. Davanti a lui solamente un uomo, l’amico ed ex compagno nella Nazionale Argentina: Carlitos Tevez. L’Apache dopo aver ritrovato l’amore del suo Boca Juniors post esperienza europea, ci ha messo pochissimo a ripartire destinazione Cina, il motivo? 38 milioni di euro l’anno di ingaggio dallo Shanghai Shenhua. Sul gradino più basso del podio Neymar con i suoi 25 all’anno, mentre il Pallone d’Oro Cristiano Ronaldo si piazza solamente, si fa per dire, al quinto posto con 22 milioni. Davanti a lui Oscar che come Tevez ha trovato 25 milioni di motivi per scegliere l’oriente. In questa speciale classifica bene anche Paul Pogba che dopo il ritorno al Manchester United percepisce 17,5 milioni ed è il settimo al mondo. E gli italiani? A rappresentarci in maniera egregia c’è Graziano Pellé uomo dei sogni per le prime partite dell’Europeo 2016 ora scomparso anche lui in Cina, anche lui con un stipendiuccio da 16 milioni che gli vale il nono posto della graduatoria.