Aubameyang al Milan? La candidatura della punta è fortissima

aubameyang borussia dortmund
© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante è pronto a lasciare il Borussia, il club rossonero all’attacco. Milan-Aubameyang: il gabonese è visto come l’alternativa a Morata. Le due punte però adesso sono sullo stesso piano – 27 maggio, ore 10.50

Il Milan punta Pierre Emerick Aubameyang, la candidatura del gabonese è fortissima per quanto riguarda il futuro dell’attacco rossonero. La punta del Borussia Dortmund è il nome più caldo assieme a quello di Alvaro Morata, se inizialmente l’africano era l’alternativa allo spagnolo, adesso i due sono sullo stesso piano. Aubameyang piace anche in Cina e al Paris Saint Germain, quindi questa concorrenza potrebbe spaventare i rossoneri, ma la rimonta per la punta del BVB è dovuta proprio a una preferenza del giocatore. Vedremo chi prenderà il Diavolo tra Aubameyang e Morata.

Milan-Aubameyang: incontro con l’intermediario

Aubameyang torna in Italia? forse in pochi ricordano un giovanissimo Aubameyang nelle giovanili rossonere. L’attaccante ha iniziato a giocare nella Primavera del Milan nel gennaio 2007 e nell’agosto 2007 ha fatto parte della squadra che ha partecipato alla prima edizione della Champions Youth Cup, realizzando 7 gol in 6 partite, e vincendo il titolo di capocannoniere. Il gabonese però non ha mai esordito in prima squadra e dopo varie esperienza in Francia è volato in Germania, nel Borussia Dortmund. Dopo 4 anni nel BVB il giocatore sente di aver fatto il suo tempo e ha chiesto la cessione. Il Milan lo segue, lo rivuole in rossonere. Oggi è avvenuto uno con Giacomo Petralito, agente Fifa ed intermediario Italia-Germania, che da tempo mantiene i contatti tra il Milan ed il Borussia Dortmund per l’attaccante gabonese. Il Borussia vuole Schick e libererà sicuramente l’attaccante del 1989. Il club tedesco vuole 80 milioni, i rossoneri provano a lavorare sulla cifra d’acquisto e sull’ingaggio. A riferirlo è “Sky Sport“. Milan-Aubameyang: la trattativa prosegue.