Gattuso a ‘Le Iene’: «Milan, sarà un cammino difficile. Montella? Chapeau per il suo lavoro»

gattuso
© foto www.imagephotoagency.it

Il neoallenatore del Milan, Rino Gattuso, è stato interpellato dagli inviati de ‘Le Iene’ e ha parlato della nuova avventura e di Vincenzo Montella

Rino Gattuso, dopo aver dato tanto da calciatore con la maglia del Milan, si appresta alla sua nuova avventura da allenatore della prima squadra. L’ex tecnico della Primavera rossonera, raggiunto dagli inviati del programma di Italia 1, ‘Le Iene’, ha rilasciato alcune dichiarazioni accompagnate dalla sua proverbiale ironia: «Se sono sereno? Ancora per poco (ride, ndr). Sarà un cammino difficile. Io sono pronto. I giocatori? Vi farò sapere se sono pronti anche loro. Montella? Non ha fatto nessun sbaglio, ci vuole anche tempo e fortuna. Con 10-12 giocatori nuovi non è facile, chapeau per il suo lavoro».

Gattuso ha poi proseguito: «Montella ha cambiato 23 formazioni? Allora io ne cambierò 24-25 (ride, ndr). La telefonata del presidente Berlusconi? Sono molto contento di averla ricevuta. L’attuale presidente cinese? Mi ha chiamato e ci incontreremo a breve».