Milan Primavera, che disfatta! L’Atalanta travolge 6-1 i rossoneri

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo il 7-1 contro la Roma, la Primavera del Milan di Lupi incassa un’altra sconfitta pesante: 6-1 contro l’Atalanta

Momento critico per il Milan Primavera, che dopo il ko contro il Chievo cade pesantemente sul campo dell’Atalanta. I pari età nerazzurri travolgono i giovani rossoneri con un netto 6-1.  Si tratta della seconda goleada incassata dalla squadra di Alessandro Lupi, che lo scorso 29 settembre aveva perso contro la Roma per 7-1. Una sconfitta che fa seguito al caos post Chievo, con le squalifiche a Paolo Maldini e Andrea Conti.

Per quanto riguarda la fredda cronaca: Atalanta subito avanti con la rete di Zortea, poi l’immediato pareggio milanista di Tsjadout: il Diavolo poi spegne la luce e va sotto all’intervallo per 3-1 con i goal nerazzurri di Colpani e Piccoli. Nella ripresa è ancora monologo della Dea, che dilaga con le firme di Kulusewski, Del Prato e ancora Colpani. Un dominio che certifica ulteriormente il divario qualitativo e tecnico tra le due formazioni.