Connettiti con noi

Milan News

Milan, quanti debiti! Soldi dell’aumento prestati a Li con interesse altissimo

Andrea Cerrato

Pubblicato

su

han li yonghong li fassone milan

Direttamente dai tifosi arriva l’ultimo scoop finanziario sul Milan.I soldi dell’aumento di capitale sono stati prestati a Li con interesse del 14%

Al netto di battute e sfottò la questione finanziaria e in particolare la vicenda del riassetto azionario del Milan continua a suscitare più di qualche dubbio. A investigare e cercare risposte ora sono gli stessi tifosi rossoneri e quello che hanno scoperto tramite una discussione avvenuta su Twitter è molto interessante. Alcuni tifosi molto informati e con documenti alla mano hanno mostrato l’ultimo movimento finanziario di Mr.Li tra Hong Kong, le Isole Vergini Britanniche e le Cayman.

Un documento dello scorso 28 agosto mostra infatti un finanziamento alla Rossoneri Sport Investment di Hong Kong, interamente posseduta dalla Rossoneri Advance delle Isole Vergini Britanniche, per 65 milioni di dollari di Honk Kong (cioè 8,3 milioni di dollari). Il finanziatore di tale esborso è la Great Earn Interntional di Hong Kong ma risulta  coinvolta anche la Jin Bao Bao Holdings Limited delle Isole Cayman. In sintesi, non si capisce da dove provengano i soldi ma il beneficiario sì, ed è la Rossoneri Sport Investment di Yonghong Li. Quello che è palese invece sono gli altissimi interessi sul finanziamento: al 14%. I soldi sarebbero serviti per una tranche degli aumenti di capitale approvati a giugno. Insomma, Li non avrebbe soltanto i finanziamenti con Elliott a tassi dell’11%, ma anche altri finanziamenti sui recenti aumenti di capitale.

Una storia piuttosto oscura quella che avvolge i movimenti finanziari rossoneri nell’ultimo periodo, i quali però si dichiarano tranquilli e sereni, in primis Marco Fassone il quale ha più volte dichiarato che la mancata qualificazione in Champions non sarebbe un dramma per le casse rossonere.

Advertisement