Milan, Montella ora vuole Cuadrado: la Juventus ci pensa

cuadrado juventus napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Cuadrado è il nuovo obiettivo del Milan ma la Juventus non vuole rafforzare (ulteriormente) una diretta concorrente

Gli arrivi di Federico Bernardeschi e Douglas Costa hanno fatto impennare la concorrenza sulle corsie esterne d’attacco della Juventus. L’impressione è che il reparto offensivo sia troppo affollato e che qualcuno debba partire. L’indiziato numero uno sembra essere Cuadrado anche perchè è il giocatore che in questo momento ha più mercato. Ufficiosamente il colombiano è incedibile ma con un’offerta congrua, diciamo sui 30 milioni di euro, Marotta darebbe il suo ok per lasciarlo partire. Sul giocatore c’è forte l’interessamento del Milan: Vincenzo Montella farebbe di tutto per riaverlo dopo averlo valorizzato negli anni di Firenze. Nei giorni scorsi il mister è stato chiaro: «Servono una punta, un esterno e una mezzala».

Per l’esterno alto tutti gli indizi portano proprio al colombiano della Juventus. Dopo l’affare Bonucci però i bianconeri stanno cominciando a temere il ritorno del Milan e quindi non  vorrebbero cedere Cuadrado in Italia. Marotta, pur di non rafforzare una diretta concorrente, sarebbe disposto a cederlo ad un prezzo inferiore ma all’estero. Qualora non dovessero arrivare offerte concrete il prezzo per il Milan sarebbe almeno di 35 milioni di euro, senza sconti.