Nainggolan: «Pioli e Spalletti grandi allenatori, spero che la Roma continui con lui. Lo stadio nuovo…»

© foto www.imagephotoagency.it

Radja Nainggolan parla del suo momento, dicendo la sua sul progetto stadio e sull’impegno ravvicinato contro l’Inter

Radja Nainggolan attende la sfida di San Siro contro l’Inter in programma domenica sera, analizzando il suo momento positivo con la maglia della Roma: «Personalmente sto vivendo un buon periodo, anche la squadra sta ottenendo ottimi risultati – ha dichiarato  a Sky Sport Potevamo fare di più in qualche occasione, ma adesso occorre guardare avanti all’imminente sfida contro l’Inter. Conosco bene Pioli, con lui ho fatto il primo campionato da titolare (al Piacenza, ndr) e lo ringrazio per la crescita che ho avuto, per me è sempre stato un grande allenatore. Sarà sicuramente una partita difficile, tra due squadre con tanta qualità. Spalletti è un grande allenatore, lo dimostrano i risultati. Stiamo cercando di seguirlo per dare il massimo, anche se non è sempre semplice. Con questi risultati spero che si continui a lavorare con lui. Io trequartista? Prima mi faceva fare il mediano, poi mi ha avanzaato e penso che abbia fatto la scelta giusta. Contatti con l’Inter? Mai avuti, sono cose che riguardano la società. Lo stadio nuovo? Penso sia importante per una crescita e un nuovo ciclo, può diventare la casa per ottenere grandi risultati».