Napoli, l’Inter è la porta per la fuga

© foto www.imagephotoagency.it

La prossima gara contro l’Inter potrebbe esser decisiva per il Napoli: con una vittoria, si aprirebbe la possibilità per una fuga

Fuga. C’è una sola porta che il Napoli vorrebbe aprire, quella che porterebbe dritta dritta allo scudetto. La vittoria sul campo della Roma e la contemporanea sconfitta della Juventus in casa contro la Lazio ha spinto il Napoli a +5 sui campioni d’Italia. Per ora, l’unica vera inseguitrice è l’Inter, vittoriosa nel finale del derby di Milano, ma soprattutto capace di ottimizzare al massimo le sue gare, di fatto vincendole quasi tutte (solo un pareggio, a Bologna). Tuttavia, sabato sera si giocherà la sfida tra Napoli e Inter: un’eventuale vittoria azzurra potrebbe voler dire una sola cosa. Una fuga su tutti.

SOLI, NON ACCOMPAGNATI – Non c’è solo questo, perché una nona vittoria dall’inizio di campionato avvicinerebbe il Napoli al record segnato dalla Roma di Rudi Garcia nel 2013-14, quando ci furono 10 vittorie dall’inizio di stagione prima del pari interno con il Sassuolo. La truppa di Sarri pensa sì al Manchester City e alla sfida di Champions League, ma al tempo stesso riflette sul calendario: qualora arrivasse veramente la vittoria sull’Inter, il calendario poi proporrebbe Genoa, Sassuolo e Chievo (quest’ultimo una vera e propria bestia nera). Con cinque punti possibili sia sull’Inter che sulla Juve, gli azzurri potrebbero sognare 36 punti su 36, in modo da scavare un primo solco sugli inseguitori. In fondo, quel che è mancato al Napoli di Sarri è proprio la continuità contro le medio-piccole: se si dovesse risolvere quest’ultimo difetto, lo scudetto potrebbe diventare realtà.