Connettiti con noi

Calcio italiano

Nuovo stadio, Populous: «La Cattedrale offrirà agli spettatori un’esperienza senza precedenti»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Il d.g. di Populous Lee ha parlato del progetto dello stadio Cattedrale di Inter e Milan

Cristopher Lee, direttore generale di Populous, ha rilasciato un’intervista a La Repubblica dove ha parlato del progetto per il nuovo stadio di Inter e Milan.

PROGETTO UNICO – «La Cattedrale sarà come nessun altro stadio al mondo. Offrirà agli spettatori un’esperienza senza precedenti e sarà un impianto inclusivo, sicuro e accogliente per tutti i visitatori sia nel giorno della partita, sia quando non ci saranno match. Farà vivere un’esperienza di gioco unica nel suo genere con una Galleria destinata a diventare uno “spazio democratico” per tutti, tifosi e cittadini».

MODIFICHE – «Il nuovo design vuole riflettere questo cambiamento a livello di masterplan. L’area sarà esclusivamente pedonale, comprenderà un parco da 50 mila metri quadrati, spazi verdi all’aperto per 100 mila metri quadrati, attività sportive e ricreative all’aperto e al coperto. Un piano che verrà condiviso con il Comune e che sarà in linea con il Piano di governo del territorio. Lo schema della Cattedrale è stato perfezionato per collocarla nel cuore di un nuovo distretto dello sport e del tempo libero verde e sostenibile, una nuova destinazione per i cittadini e i visitatori di tutto il mondo».