Oddo svela: «Donnarumma ha saltato la maturità? E’ un male. Volevo fare il dirigente»

© foto www.imagephotoagency.it

Lunga intervista a Massimo Oddo, attuale allenatore dell’Udinese dei miracoli. Ecco le parole del tecnico dei friulani

L’allenatore laureato, Massimo Oddo, ha parlato a “La Repubblica” della sua vita e della sua carriera. Il tecnico dell’Udinese è laureato con 108 in “Scienze manageriali ed economiche” e ha dichiarato di aver provato a fare il dirigente prima di intraprendere la carriera da allenatore: «Ho studiato, ho fatto tutti i corsi possibili ma ho trovato un muro. Volevo fare il dirigente ad alto livello, alla Marotta o alla Galliani per intenderci, ma ho trovato un muro, il mio nome rendeva tutto più difficile».

Prosegue Massimo Oddo: «Donnarumma ha rinunciato alla maturità ed è andato in vacanza a Ibiza? Ho pensato male quando ho visto tutto questo. Finire gli studi è uno step da salire. Studiare non vuol dire per forza essere intelligente, ma è una soddisfazione, un traguardo. E’ questione di voglia, di passione, di obiettivi: quando fai il calciatore ti alleni due ore al giorno, di tempo ne hai tanto a disposizione». L’allenatore ha poi parlato del suo più grande successo da allenatore: «Torreira. Mi hanno chiesto di metterlo all’opera e di dare un giudizio, altrimenti sarebbe tornato in Uruguay. Aveva personalità e grande intelligenza. Voleva sempre il pallone tra i piedi, era un trequartista, e gli consiglia di giocare davanti la difesa: ora è quello che vedete».