Paloschi sa come si fa: «Spal col coltello tra i denti»

paloschi Milan
© foto www.imagephotoagency.it

Si avvicina l’inizio della stagione della Spal e Alberto Paloschi, che conosce la Serie A, detta le linee guida: le ultime notizie

La Spal ha un Alberto Paloschi in più. A secco di gol da quasi due anni, il centravanti ha segnato in amichevole col Perugia e adesso punta la salvezza. «Contro il Perugia tutta la squadra ha fatto una buona prova, dovevamo chiudere il ritiro in modo brillante. I carichi di lavoro sono stati molto pesanti ed è normale che in queste uscite si facciano sentire, quindi sembriamo ancora tutti imballati. Continuando a lavorare in questo modo potremo trovare altre affinità di squadra e raggiungere l’intesa, perché è fondamentale per cominciare con il piede giusto. Sono contento del primo gol in amichevole ma mi è piaciuto il gioco, perché non dobbiamo dimenticare che il campionato di Serie A è difficilissimo, dovremo lottare col coltello tra i denti. Grassi? Penso che sia una bravissima persona, poi è un gran lavoratore e ha molte qualità importanti che torneranno utili alla squadra» è quanto ha detto Paloschi stando a Il Corriere dello Sport.