Patric spazza via i rumors: «Zero richieste esose o questioni disciplinari: sono della Lazio»

lazio patric
© foto www.imagephotoagency.it

Patric, terzino della Lazio, risponde tramite i suoi profili social alle voci sul suo conto

Nell’era più social che il mondo del calcio abbia mai vissuto, i profili dei club così come degli stessi calciatori assumono una rilevanza davvero importante. E’ accaduto anche stavolta, con Patric, esterno basso spagnolo di proprietà della Lazio, che ha usato il suo profilo Instagram per mandare un messaggio nemmeno, poi, troppo velato: «Vi scrivo per chiedere, per favore, di non alimentare rumors e voci inesistenti sul mio conto. Sono un giocatore della Lazio, ho un contratto fino al 2020 e il mio unico scopo è dimostrare il mio valore e aiutare la squadra. Quando riuscirò a raggiungere questo obiettivo, allora, sia io che il club potremo pensare a pianificare il futuro con nuovi step. Zero richieste esose o questioni disciplinari, la società ha sempre riconosciuto il mio impegno e la mia professionalità, e io ho dimostrato lo stesso a loro. Ora sta cominciando una nuova stagione molto importante; la priorità è lavorare bene sul campo e trovare maggiore continuità per offrire il mio meglio, cosa che provo a fare dal primo giorno in cui sono arrivato. A volte riesco, altre meno, ma l’importante è lasciare sempre tutto sul campo, onorando la maglia della S. S. Lazio!».