Pellegri in bilico tra Juve e Milan: Fassone pensa al rilancio

pellegri genoa
© foto www.imagephotoagency.it

Il futuro di Pietro Pellegri, grande promessa del calcio italiano cresciuta nel Genoa, pare essere sempre più destinato ad intrecciarsi con quello dei top club della nostra Serie A

Che Pellegri piaccia alle big del nostro campionato non è più un mistero. L’Inter, nella sessione estiva di calciomercato, ha provato a prelevare il cartellino del centravanti insieme a quello di Salcedo, altro gioiello del settore giovanile del Genoa. Una maxi operazione che, però, non è andata in porto, rimettendo, dunque, in gioco Milan e Juventus. La Vecchia Signora, per filosofia societaria è, da sempre, portata a tenere sotto controllo i migliori prospetti del nostro Paese e a metterli sotto contratto. Discorso diverso, invece, per il Diavolo.

Marco Fassone, però, in questo caso pare orientato a puntare forte su Pellegri. Far proprio il cartellino del genoano significherebbe assicurarsi i gol dei prossimi 10 anni. Motivo per cui, secondo quanto scrive La Gazzetta dello Sport, il dirigente rossonero stia pensando al rilancio per l’attaccante classe 2001. L’impressione è che sarà concorrenza con la Juventus fino all’ultimo minuto, ma sulla bontà della trattativa resta più di un interrogativo. Non si discute il potenziale del ragazzo, ma quanto serva nel reparto offensivo del Milan, vista la presenza di Andrè Silva e Patrick Cutrone.