Pescara, i tifosi non ci stanno: «Vi lasceremo soli con la vergogna»

tifosi pescara
© foto www.imagephotoagency.it

Caos Pescara, i tifosi annunciano lo sciopero. Ecco il comunicato stampa del tifo abruzzese, in cui viene espresso il dissenso contro la società

I risultati del Pescara, che hanno portato anche all’esonero di Massimo Oddo, hanno scatenato la reazione dei tifosi, decisi ad effettuare uno sciopero del tifo. I supporter del club di Sebastiani hanno rilasciato un comunicato stampa in cui viene espresso tutto il loro dissenso nei confronti della società: «A partire da domenica prossima in occasione di Pescara-Genoa e fino alla fine del campionato, NOI PESCARA RANGERS non entreremo in Curva Nord. Vi lasceremo soli con la vostra vergogna. Tuteleremo i nostri 40 anni di storia e per farlo abbiamo deciso di prendere le distanze da tutti voi, dai dirigenti fino all’ultimo dei massaggiatori; da voi che non avete il minimo diritto di rappresentare i NOSTRI COLORI ed il NOSTRO SIMBOLO. Saremo presenti soltanto in trasferta , per noi stessi, per la nostra città e per la nostra maglia».