Pistocchi punge la Juve: Capello?«Senza parole»

pistocchi
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo la dichiarazione dell’ex allenatore della Juventus sugli scudetti di Calciopoli, è arrivata puntuale la replica di Maurizio Pistocchi

La dichiarazione di Fabio Capello, alla sua presentazione come nuovo allenatore dello Jiangsu (club tra l’altro in mano a Suning proprio come l’Inter) è un’autentica bordata ai colori nerazzurri. Il tema? Sempre lo stesso: lo scandalo di Calciopoli. Infatti approfittando della presenza al suo fianco di Gianluca Zambrotta, che lo accompagnerà nella nuova esperienza cinese, ha scagliato il sasso: «Ho qui con me Zambrotta, che ha vinto due scudetti con me, che ci hanno tolto ma che noi abbiamo vinto sul campo». Inevitabili le numerose repliche indignate dei tifosi dell’Inter che rivendicano la legittimità dell’assegnazione di quei due campionati. Al polverone ha deciso di aggiungersi anche il noto opinionista Mediaset Maurizio Pistocchi, sempre molto sensibile alla questione, che ha twittato, in riferimento alla vicenda, un lapidario: «Senza parole». Questo non è certo il primo attacco di Pistocchi al mondo Juventus: il giornalista è spesso entrato in collisione con la società bianconera; solo qualche giorno fa, sempre su Twitter,  aveva lanciato una frecciata a Gianluigi Buffon definendolo “uomo su cui sarebbe meglio stendere un velo pietoso”. I tifosi juventini, negli ultimi mesi, si erano addirittura spinti a chiedere il licenziamento di Pistocchi da Mediaset e questi ulteriori screzi non sembrano promettere nulla di buono. Naturalmente seguirà una lunghissima raffica di polemiche.